|
napoli 2
04 aprile 2020, Aggiornato alle 13,51
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

speciale1
Logistica

Governo italiano chiede lo sblocco dei confini ungherese e sloveno

Coordinata con la Farnesina, la ministra dei Trasporti De Micheli è in contatto con i due Paesi per ripristinare il passaggio dei camion merci

Il ministro dell'Innovazione e della Tecnologia dell'Ungheria, László Palkovics

La ministra delle infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, ha telefonato al ministro dell'Innovazione e della Tecnologia dell'Ungheria, László Palkovics - con funzioni analoghe a quelle di De Micheli -, per chiedere di ritirare il blocco alla frontiera dell'ingresso degli autisti dei camion in transito o arrivo nel Paese. La ministra ha chiesto, nell'ambito di un'azione coordinata con la Farnesina e con gli altri ministeri interessati, di garantire il ripristino del regolare flusso delle merci italiane verso i mercati dell'Europa centro-orientale e balcanica e il ritorno alla normalità al confine tra Italia e Slovenia.

Nei giorni scorsi, dopo che la Slovenia ha avviato misure analoghe al confine, De Micheli ha interlocuito, avanzando richieste analoghe, con il capo del ministero dei Trasporti sloveno, Jernej Vrtovec.

-
credito immagine in alto