|
adsp napoli 1
18 maggio 2024, Aggiornato alle 18,37
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture

Göteborg sviluppa lo scalo portuale digitale

Il sistema, operativo dal 2024, coordinerà le 120 parti interessate nelle operazioni di ormeggio e partenza delle navi dal porto svedese


L'Autorità Portuale di Göteborg ha iniziato a sviluppare una soluzione di scalo digitale completamente nuova in collaborazione con gli operatori marittimi per ridurre le emissioni di carbonio. Digital Port Call è il risultato di una lunga collaborazione tra l'Authority svedese e la società finlandese Awake.AI, responsabile dello sviluppo del servizio.

Nel 2021, le parti hanno lanciato sul mercato un nuovo strumento digitale di pianificazione degli ormeggi, Allberth. Ora la collaborazione digitalizza l'intero scalo portuale. La soluzione, riferisce Offshore-Energy, potrebbe ridurre le emissioni di CO2 di circa mille tonnellate all'anno. Si prevede che lo strumento sarà operativo a partire dall'inizio del 2024.

Dalla partenza della nave dal porto precedente fino al suo arrivo, sono numerose le informazioni che influenzano il viaggio e che devono essere comunicate. In totale, ciò coinvolge quasi 120 diverse parti interessate che devono essere sincronizzate in qualche modo. Secondo l'Authority di Göteborg, Digital Port Call rende tutte le informazioni trasparenti, consentendo così decisioni informate che preservano le risorse, riducono le emissioni e migliorano la sicurezza. 

I comandanti ricevono una panoramica completa del percorso verso il porto di Göteborg fino a 36 ore prima della partenza. Attraverso una dichiarazione di arrivo digitale dello scalo e la sua conferma, il capitano può regolare la velocità nel porto per ridurre al minimo le emissioni ed evitare l'ancoraggio e l'attesa di un ormeggio assegnato.

Tag: porti