|
napoli 2
08 aprile 2020, Aggiornato alle 16,16
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

speciale1
Politiche marittime

Golfo di Napoli, si riducono le partenze verso le isole

Nuova ordinanza della Regione Campania. Tre corse al giorno verso Capri, Ischia e Procida. Tagliate la metà delle corse terrestri


Con un'ordinanza pubblicata dalla Regione oggi, la Campania riduce della metà le corse dei servizi di trasporto pubblico terrestre, garantendo le fasce orari dei pendolari, oltre ai delicati collegamenti periferici. Saranno, inoltre, garantiti i servizi che supportano il trasporto degli operatori sanitari.

Per quanto riguarda il trasporto marittimo, la Regione ha stabilto la riduzione a tre corse giornaliere, ciascuna per l'andata e per il ritorno, dai porti di Pozzuoli, Napoli e Sorrento verso le isole di Capri, Ischia e Procida.

«È possibile - conclude la disposizione dell'ordinanza - una modifica di tali quantificazioni solo ed esclusivamente alla presenza di necessità o istanze urgenti e non differibili. Il presidente De Luca ha garantito che per tutte le aziende e tutti i lavoratori non vi saranno ripercussioni gestionali e occupazionali con questa ordinanza».