|
Porto di Napoli
17 gennaio 2019, Aggiornato alle 14,03
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Eventi - Personaggi

Giuseppe Bono nuovo presidente della Fondazione Nord Est

L'ad di Fincantieri è stato eletto a Mestre dal CdA appena designato


E' stato designato a Mestre il nuovo CdA della Fondazione Nord Est che ha eletto alla unanimità Giuseppe Bono (presidente di Confindustria Friuli Venezia Giulia e amministratore delegato di Fincantieri) nella carica di presidente. Il Consiglio - dopo aver confermato la nomina del professor Carlo Carraro a Direttore Scientifico - al fine di coinvolgere le varie componenti del sistema confindustriale nordestino, ha previsto un Comitato Esecutivo composto dai direttori delle associazioni che affiancherà il Direttore Esecutivo Carlo Stilli ed il Direttore Scientifico. La Mission della Fondazione si pone l'obiettivo di avere uno sguardo ampio, rivolto anche al futuro, sugli scenari di sviluppo del sistema industriale economico e sociale di tutto il Nordest e assicurare una guida forte e di grande esperienza capace di rafforzare il sistema relazionale verso le Università, le Istituzioni e gli Stakeholders.

 

I commenti


"A nome di tutta Confindustria Veneto - ha commentato il presidente degli Industriali Veneti Matteo Zoppas - voglio ringraziare il presidente Francesco Peghin, ed il Consiglio uscente, per l'impegno profuso in questi anni in cui il nostro territorio ha subito trasformazioni radicali e in cui i modelli di riferimento dell'industria e dell'economia sono cambiati a velocità impensabili. Esprimo un sincero ringraziamento a Giuseppe Bono per la disponibilità ad assumere questo importante incarico e gli faccio i migliori auguri per l'impegno che lo attende. Registriamo con soddisfazione anche l'apprezzamento che il Presidente Nazionale di Confindustria, Vincenzo Boccia, ha manifestato partecipando ai lavori del Consiglio, assicurando il contributo del Centro Studi di Confindustria, a dimostrazione di quanto il tessuto industriale del Nord Est sia importante e rappresentativo dell'intero Paese".

 
Giuseppe Bono ha dichiarato: "Sono orgoglioso di questa nomina, soprattutto per l'ampio spettro di attività della Fondazione, che ha come scopo quello di sollevare temi industriali, economici e culturali di interesse nazionale. Pertanto, la nostra ambizione è che dal Nord Est possano partire indicazioni utili non soltanto per l'area di riferimento della Fondazione, ma per tutto il Paese. Il nostro lavoro andrà in questo senso, ricercando con tenacia il contributo di tutte le forze che possano impegnarsi per il raggiungimento dei nostri obiettivi".


Vincenzo Boccia, presidente nazionale di Confindustria, ha concluso: "Con le Assise di Verona si è dimostrata l'importanza dei territori che sono il cuore pulsante delle nostre proposte. Fondazione Nord Est rappresenta elemento essenziale – assieme a tutte le altre istituzioni di Confindustria – per contribuire alla definizione delle politiche economiche ed industriali del nostro paese".