|
napoli 2
25 settembre 2020, Aggiornato alle 17,23
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Finnlines ottiene prestito di 50 milioni dalla Bei

Il finanziamento sarà destinato dalla compagnia al programma di investimenti in tecnologie per l'ambiente


Finnlines, la compagnia di navigazione Finlandese del gruppo Grimaldi, ha ottenuto un prestito di 50 milioni di euro dalla Banca Europea per gli Investimenti (Bei) che sarà destinato a finanziare una parte del programma di investimenti in tecnologie per l'ambiente che ha un valore complessivo di 100 milioni.

L'obiettivo del programma è quello di incrementare l'efficienza del consumo di carburante da parte delle navi della flotta Finnlines, di ridurre le loro emissioni tramite l'installazione di scrubber, di effettuare il reblading delle eliche e di ridurre l'attrito dello scafo con l'uso di pitture siliconiche.

Il programma è stato avviato nel 2014 e attualmente 18 delle 22 navi ro-ro e ro-pax della compagnia finlandese sono state equipaggiate con scrubber, sette hanno subito interventi di reblading e due sono state nuovamente pitturate.

Nel 2015 il consumo complessivo di carburante della flotta Finnlines è diminuito di oltre l'8% rispetto al 2014. In termini ambientali, questo significa una riduzione di 75mila tonnellate di emissioni di Co2, circa 1.700 tonnellate di riduzione delle emissioni di NOx e 5500 tonnellate di riduzione delle emissioni di So2 (vale a dire il 91%) su base annua. Il programma deve essere completato entro l'inizio del 2017.