|
adsp napoli 1
22 aprile 2024, Aggiornato alle 16,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Fincantieri costruirà un secondo yacht per Four Seasons

Ordine da 400 milioni con consegna nel 2026 per il gruppo navalmeccanico italiano, che collaborerà col comproprietario Marc-Henry Cruise Holdings

Un render del prossimo yacht di Four Seasons costruito da Fincantieri

Fincantieri ha firmato un contratto per la costruzione della seconda nave da crociera extra-lusso con Marc-Henry Cruise Holdings, comproprietario e operatore di Four Seasons Yachts. L'ordine ha un valore di oltre 400 milioni di euro e la nave verrà consegnata nel 2026. Il contratto è condizionato al conseguimento del finanziamento all'armatore, come da prassi di mercato. Nel 2022 Fincantieri ha acquisito l'ordine per la prima unità della classe, che sarà consegnata nel quarto trimestre del 2025.

Per Pierroberto Folgiero, amministratore delegato di Fincantieri, «la conferma della fiducia da parte di un brand prestigioso come Four Seasons è una grande soddisfazione per noi oltre che un'ulteriore prova della validità di un progetto imprenditoriale unico che è destinato a cambiare il mondo delle crociere per design, tecnologia e sostenibilità. Il risultato di oggi testimonia inoltre l'avvio della ripresa degli ordini nel settore, rafforzando al contempo il primato di Fincantieri nel nuovo segmento extra-lusso improntato all'alta hôtellerie».

«La nostra partnership con Fincantieri e Four Seasons crea un potente triumvirato di competenze che si impegna a fornire un'esperienza di yacht lifestyle di lusso di prima categoria», commenta Larry Pimentel, presidente e amministratore delegato di Marc-Henry Cruise Holdings. «Stiamo raggiungendo l'obiettivo collaborando con partner eccezionali come Fincantieri e Marc-Henry Cruise Holdings», aggiunge Alejandro Reynal, presidente e CEO di Four Seasons.