|
napoli 2
02 dicembre 2021, Aggiornato alle 14,30
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Ferragosto gigante per Civitavecchia: arriva Eco Valencia

Domenica l'approdo di una delle più grandi navi rotabili in circolazione, del gruppo Grimaldi: sbarcherà 7,500 metri lineari di carico, quasi mezzo migliaio di mezzi pesanti

(@Alis/Facebook)

Sarà un Ferragosto di intenso lavoro per il porto di Civitavecchia. Domenica prossima arriverà per la prima volta nel porto di Roma la Euro Valencia di Grimaldi Lines. La nave, che sarà probabilmente destinata alla banchina 28 (sempre più ampia e dedicata al ro-ro), sbarcherà 7,500 metri lineari di rotabili. 

È una nave ibrida, prima di un ordine di 12, classe "Grimaldi Green 5th Generation", commissionate al cantiere cinese Jinling di Nanjing. Oltre alla grandezza - può trasportare oltre 7,800 metri lineari di merci rotabili, pari a circa 500 mezzi pesanti - l'altra particolarità è il parco batterie elettriche che, unito a 600 metri quadri di pannelli solari, le permettono di spegnere i motori in sosta nei porti, eliminando così le emissioni inquinanti in fasi di carico e scarico. La capacità di carico dei garage è doppia rispetto a quella delle più grandi navi della flotta Grimaldi. Ciononostante, la nave consuma la stessa quantità di carburante a parità di velocità, portando a raddoppiare l'efficienza dei consumi per tonnellata trasportata. È lunga 238 metri e larga 34, ha una stazza lorda di 67,311 tonnellate e una velocità di crociera di quasi 30 nodi. 

«Con il suo carico e la tecnologia green all'avanguardia che consente di avere zero emissioni in porto all'unità di Grimaldi, non si poteva avere notizia migliore per consolidare la ripresa già avviata dei traffici ro-ro», commenta il presidente dell'Autorità di sistema portuale del Tirreno Centro Settentrionale, Pino Musolino.

-
credito immagine in alto