|
adsp napoli 1
01 luglio 2022, Aggiornato alle 18,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Fagioli debutta in Australia con la newco Alevro

In partnership con la locale Monadelphous, opererà nei trasporti eccezionali minerari e oil&gas, settori dal grande potenziale


Fagioli prosegue il percorso di sviluppo internazionale puntando sull'Australia. Guidata da Fabio Belli, la società di ingegneria e logistica emiliana ha recentemente costituito Alevro, una joint venture paritetica con il gruppo australiano delle costruzioni Monadelphous, quotato alla borsa di Sydney.

La nuova società, con sede a Perth, nello stato del Western Australia, è stata creata dalle due società con l'obiettivo di realizzare progetti di sollevamento e trasporti eccezionali in Australia in settori in forte crescita quali l'oil & gas e il comparto minerario, oltre al settore delle grandi opere civili e infrastrutturali. Nei prossimi cinque anni, infatti, nel paese è previsto un boom di nuovi progetti sia nel settore minerario che nell'oil&gas. Nel minerario, in particolare per la creazione di nuove miniere di litio, cobalto e altre terre rare, sempre più necessarie per alimentare la crescente green revolution e per permettere ai paesi occidentali di diversificare le fonti di approvvigionamento di questi minerali; nell'oil & gas per la costruzione di nuovi terminali di esportazione gas naturale liquefatto, per controvalore totale di oltre 80 miliardi di euro.

La partnership con il gruppo Monadelphous faciliterà l'accesso di Fagioli a un vasto numero di progetti altrimenti difficilmente raggiungibili a causa delle elevate barriere all'ingresso per gli operatori stranieri. Monadelphous, invece, potrà contare sulle capacità ingegneristiche del gruppo Fagioli e sulle diverse referenze nell'EPC (engineering, procurement and construction), opere di alta ingegneria dei trasporti e delle costruzioni.

La costituzione di Alevro rappresenta un passaggio importante nella strategia di espansione del gruppo Fagioli nell'area Asia Pacific, dove il Gruppo è presente con una propria filiale, si legge in una nota di Fagioli, che prevede nel prossimo triennio di raddoppiare i ricavi nell'area. «La nascita di Alevro rappresenta per il mercato delle costruzioni australiano ma non solo un nuovo approccio alle sfide ingegneristiche del futuro in cui il gigantismo costruttivo sarà una costante», commenta Fabio Belli, amministratore delegato di Fagioli.