|
napoli 2
11 aprile 2021, Aggiornato alle 16,33
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Due sversamenti di liquami nelle acque di Salerno. La denuncia di Marevivo

Allertati Capitaneria di Porto e Arpac che hanno subito avviato le indagini


Due sversamenti di liquami, a distanza di pochi giorni, hanno inquinato il lungomare di Salerno. La denuncia è partita da Marevivo Salerno e Costiera Amalfitana, che ha immediatamente allertato Capitaneria di Porto e Arpac, in modo da procedere alle indagini sulla fonte e ad una campionatura.

Un episodio del genere, spiega l'associazione ambientalista, rappresenta un ulteriore campanello d'allarme, un segnale dell'importanza ormai non più rinviabile dei lavori di manutenzione degli impianti fognari e di depurazione delle acque per il quale la delegazione chiede riscontri agli enti preposti.

"Questi episodi - dichiara Pietro Vuolo, referente di Marevivo Salerno – sono davvero vergognosi e feriscono il mare della nostra città, tra l'altro, in uno dei luoghi più visibili. È opportuno che si sviluppi una reale consapevolezza della necessità della tutela del nostro mare",