|
adsp napoli 1
02 dicembre 2022, Aggiornato alle 17,37
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Infrastrutture

Doha: arriva Msc World Europa, la grande cruiser a gas

Battesimo in Qatar per la prima nave al mondo che genera energia dalle celle a combustibile alimentate dal gas naturale liquefatto. Ha una stazza di 215 mila tonnellate

Msc World Europa a Doha, in Qatar, 13 novembre 2022

Msc Crociere inaugura una nuova fase del settore crocieristico battezzando oggi a Doha Msc World Europa, la prima nave da crociera al mondo alimentata a celle a combustibile tramite il gas naturale liquefatto, in grado di ridurre in maniera significativa, insieme ad altre soluzioni ecologiche di bordo, le emissioni di ossido di zolfo e polveri sottili (quasi del tutto) e del 25 per cento – rispetto al bunker tradizionale – quelle di anidride carbonica. 

La cerimonia di battesimo della nuova ammiraglia del terzo brand crocieristico internazionale si è svolta nel «Grand Cruise Terminal» di Doha, in Qatar, recentemente costruito alla presenza del comandante della nave, Marco Massa, delle autorità locali e di diversi personaggi pubblici.

Msc World Europa è molto grande. Ha 22 ponti e una stazza di 215,863 tonnellate, è lunga 47 metri, ha 40 mila metri quadri complessivi di spazio pubblico, una capacità di 6,700 passeggeri, 33 tra ristoranti, bar e lounge, 6 piscine e uno Yacht Club. Trascorrerà la sua stagione inaugurale in Medio Oriente offrendo crociere di sette notti a Dubai, Abu Dhabi, Sir Bani Yas Island, Emirati Arabi, Dammam, Arabia Saudita e Doha. La stagione inizierà il 20 dicembre con una crociera speciale di quattro notti da Doha in Qatar a Dubai negli Emirati Arabi Uniti. Dopodiché, Msc World Europa partirà da Dubai il 25 marzo prossimo per posizionarsi nel Mediterraneo per l'estate 2023 offrendo crociere di sette notti con scalo nei porti italiani di Genova, Napoli e Messina, oltre che a La Valletta a Malta, Barcellona in Spagna e Marsiglia in Francia.

L'erogazione dell'energia propulsiva viene dalle celle a combustibile a ossidi solidi (SOFC) alimentate a gas naturale liquefatto. La nave includerà un dimostratore SOFC da 150 kilowatt che utilizzerà il gas per produrre elettricità e calore a bordo in modo altamente efficiente attraverso una reazione elettrochimica. Sarà un banco di prova per accelerare lo sviluppo della tecnologia delle celle a combustibile per le navi da crociera contemporanee e offre un potenziale per abilitare soluzioni di propulsione ibrida in futuro. Inoltre, Msc World Europa è dotata di sistemi di riduzione catalitica selettiva (SCR), connettività elettrica da terra a nave, sistemi avanzati di trattamento delle acque reflue per soddisfare il cosiddetto standard baltico, il più severo standard globale per lo smaltimento delle acque reflue in mare, un sistema di gestione del rumore irradiato sott'acqua per ridurre il potenziale impatto del rumore e delle vibrazioni sui mammiferi marini, nonché un'ampia gamma di apparecchiature e sistemi ad alta efficienza energetica per ottimizzare l'uso dei motori.