|
napoli 2
15 giugno 2021, Aggiornato alle 15,14
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Decreto sostegno, Assiterminal e Assologistica: taglio dei canoni e fondo terminal passeggeri

In vista del prossimo decreto economico in preparazione dal governo, le due associazioni lanciano due interventi "indipendenti dalla rappresentanza"

(Frans Berkelaar/Flickr)

Riduzione dei canoni di concessione, in proporzione alla riduzione del fatturato dei terminalisti portuali (come nel decreto Milleproroghe) e riproposizione del fondo per i terminal passeggeri, in vista di una non ripartenza delle crociere. Sono le due proposte che Assiterminal e Assologistica lanciano al governo in vista della stesura del prossimo decreto economico, il "Decreto Sostegno". 

Due ipotesi di norma, scrivono il presidente di Assiterminal Luca Becce e quello di Assologistica Andrea Gentile, «funzionali alla tenuta del sistema delle aziende operanti nella portualità italiana coerentemente con i dettati normativi contenuti nei decreti "ristori" emanati nel corso del 2020 e con la legge di bilancio 2021, perdurando anche nel nostro settore gli effetti della pandemia soprattutto per quanto concerne le stazioni marittime al servizio dei traffici crocieristici».

In sintesi le due proposte normative:

1) Riproposizione riduzione canoni concessori proporzionale alla riduzione dei fatturati, prendendo spunto dall' art.199, DL 34/20 e odg approvato in sede di conversione DL milleproroghe;

2) Riproposizione fondo "terminal Passeggeri" ex art.1, co.666, L.178/20, in considerazione del protrarsi della NON ripartenza dei traffici crocieristici (2020 = - 94% vs 2019 – stime I semestre 2021 (sulla base dei dati fornitici dagli operatori ad oggi) – 99% vs 2019)

«È evidente – concludono le due associazioni - che le suddette istanze rappresentano un potenziale (per quanto non esaustivo) ausilio a tutto il settore della portualità indipendentemente dalla rappresentanza associativa: il nostro obiettivo è quello di promuovere istanze che possano avere una ricaduta positiva sul sistema dell'imprenditorialità portuale».

-
credito immagine in alto