|
Porto di Napoli
14 dicembre 2018, Aggiornato alle 15,30
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Logistica

Damen e Rimorchiatori Spezzini firmano contratto per due nuove unità

L'ordine rientra nei piani del gruppo Scafi di espandere la propria flotta in risposta alla concessione di rimorchio in Marocco

Visco e Marte

Rimorchiatori Spezzini, controllata del gruppo Scafi, ha firmato un contratto con l'olandese Damen Shipyards Group per due nuovi Rimorchiatori ASD Damen 2411. L'ordine fa parte dei piani di Scafi di espandere la propria flotta in risposta alla nuova concessione di rimorchio portuale nel porto di Safi, in Marocco. Il gruppo Scafi è una delle principali società di rimorchio portuali italiane, che gestisce le sue quattro filiali in importanti porti internazionali come La Spezia, Savona, Vado Ligure, Gioia Tauro e Rijeka.

"Il rapporto di Damen con il gruppo Scafi risale al 1992, con l'acquisizione del primo rimorchiatore ASD dell'azienda. Negli ultimi 26 anni questo rapporto è andato rafforzandosi", ha dichiarato il direttore delle vendite di Damen, Antonio Marte. "Questi due nuovi rimorchiatori saranno il sedicesimo e il diciassettesimo rimorchiatore Damen per Scafi e quindi rappresenteranno il prossimo importante capitolo nella storia delle due società".

I due nuovi rimorchiatori dell'ASD saranno ooperativi nel porto di La Spezia, fondamentale snodo marittimo per i mercati commerciali del Nord Italia, Austria, Svizzera e Germania. Il design compatto e potente dell'ASD 2411 sarà un valore aggiunto per le operazioni nelle acque confinate del porto; in particolare l'assistenza a grandi navi portacontainer, navi portarinfuse e navi cisterna per gas. Le due unità saranno consegnate nela prima parte del 2019.