|
napoli 2
23 ottobre 2019, Aggiornato alle 17,06
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Infrastrutture

Crociere, 18 milioni di commesse per Somec

Da inizio anno il portafoglio della società di allestimento delle navi passeggeri ha raggiunto i 200 milioni di euro di ordini


Somec, società che allestisce le principali navi da crociera del mondo (ingegnerizzazione, design e realizzazione di strutture come vetrate, balustre, telai, porte scorrevoli) ha acquisito nuove commesse per un valore complessivo di oltre 18 milioni di euro, considerando anche gli ordini in opzione. Da inizio anno Somec ha incamerato ordini per oltre 200 milioni, che si aggiungono al backlog del 2018 di di 431 milioni. È il segno che nei prossimi anni le consegne di nuove navi da crociera continueranno.

I 18 milioni di commessa rientrano tutti negli ordini di navi in costruzione, con consegne a partire dal 2021, e riguardano principalmente l'allestimento di aree pubbliche. In particolare, grazie alla recente acquisizione a febbraio della società specializzata in yacht TSI, Somec ha acquisito una commessa nell'ambito del progetto Leonardo di Norwegian Cruise Line, sviluppato da Fincantieri, per l'allestimento su quattro ponti di una nave in consegna nel 2021. In precedenza, Somec aveva già acquisito per la stessa nave una commessa simile, quella per l'allestimento della nuova classe Allura di Oceania Cruise, compagnia di lusso di Norwegian Cuise Line, con stazza lorda di 67 mila tonnellate, 1,200 passeggeri e consegna nel 2022 e 2025.

«TSI, finora leader nel solo settore dei refitting per aree pubbliche, ha potuto, a soli due mesi dall'entrata nel gruppo, ottenere un progetto importante», ha commentato Oscar Marchetto, presidente del gruppo Somec. «Il portafoglio ordini continua a crescere su tutte le divisioni e su tutti i segmenti di mercato, e comprende sia commesse per nuove costruzioni, che hanno raggiunto superiore ai 200 milioni, sia commesse di refitting».

Tag: lusso - crociere