|
adsp napoli 1
03 ottobre 2022, Aggiornato alle 18,36
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Cresce il fatturato dei servizi di logistica

Rispetto al quarto trimestre 2019, il secondo trimestre 2022 registra balzi notevoli su magazzinaggio e trasporti mentre cala quello di autoveicoli. I dati Istat

(Mussi Katz/Flickr)

Nel secondo trimestre di quest'anno continua, per il sesto trimestre consecutivo, la crescita dell'indice destagionalizzato del fatturato dei servizi. Il livello complessivo dell'indice è ben superiore a quello prepandemico del quarto trimestre 2019, tuttavia si evidenziano forti differenziazioni settoriali. Lo rende noto l'Istat.

Sempre in confronto al quarto trimestre del 2019, i maggiori incrementi in questo arco temporale si registrano nel settore del magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti (+36,1%) e del commercio all'ingrosso (+26%). Il commercio di autoveicoli, invece, è diminuito nello stesso periodo del 15,4%. Ancora sotto il livello prepandemico il settore delle attività dei servizi di alloggio e di ristorazione (-4,5%).

Passando al confronto tra primo e secondo trimestre 2022, l'indice destagionalizzato del fatturato dei servizi cresce del 3,5 per cento rispetto al trimestre precedente. Gli incrementi maggiori si registrano per il trasporto e magazzinaggio (+6%) e per il commercio all'ingrosso, commercio e riparazione di autoveicoli e motocicli (+3,8%). Aumenti più contenuti si hanno per le agenzie di viaggio e i servizi di supporto alle imprese (+2,1%), per le attività professionali, scientifiche e tecniche (+2,0%), per i servizi di informazione e comunicazione (+1,1%) e per le attività dei servizi di alloggio e ristorazione (+0,5%).

Sempre confrontando primo e secondo trimestre 2022, l'indice del fatturato dei servizi registra variazioni tendenziali positive in tutti i settori. Aumenti consistenti contraddistinguono le attività dei servizi di alloggio e ristorazione, con una crescita del 92,3 per cento, il trasporto e magazzinaggio (+27,7%), le agenzie di viaggio e servizi di supporto alle imprese (+15,6%) e il commercio all'ingrosso, commercio e riparazione di autoveicoli e motocicli (+12,9%). L'incremento è più contenuto per le attività professionali, scientifiche e tecniche (+8,4%) e per i servizi di informazione e comunicazione (+4,7%).

-
credito immagine in alto

Tag: economia