|
napoli 2
04 aprile 2020, Aggiornato alle 18,32
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

speciale1
Logistica

Costa Victoria a Civitavecchia, verso lo sbarco

Per una delle tante navi da crociera sfortunatamente ancora in giro, oggi dovrebbero iniziare le operazioni di discesa a terra dei 1,400 passeggeri a bordo

Un marittimo a bordo di Costa Victoria (ansa)

Ci sono ancora diverse navi da crociera in giro per il Mediterraneo che dovrebbero attraccare in Italia per far sbarcare i passeggeri e permettergli di tornare a casa. Ma la situazione non è facile, i governatori e i sindaci delle regioni di destinazione tendono a rifiutare l'attracco per paura della diffusione del Coronavirus. 

Costa Victoria, proveniente dal Mar Rosso e diretta nell'Alto Adriatico, è stata rifiutata nei giorni scorsi dal porto di Trieste (avrebbe dovuto terminare la crociera a Venezia il 28 marzo, i dettagli di questa storia li abbiamo raccontati qui) ed è attraccata ieri a Civitavecchia con 1,400 passeggeri a bordo, tra ospiti ed equipaggio. Per loro l'odissea dovrebbe essere finita, le operazioni di sbarco dovrebbero iniziare oggi, come ha riferito Ernesto Tedesco, sindaco della città con il primo porto crocieristico d'Italia. 

Nel frattempo, sempre da Civitavecchia, da domani il collegamento con la Spagna, su Barcellona, operato da Grimaldi con due unità, verrà sospeso ai passeggeri e dedicato solo alle merci. Nei prossimi giorni a Civitavecchia, come in molti altri porti non solo italiani ma in tutto il mondo, sono programmati altri scali di navi da crociera, che ovviamente creeranno gli stessi problemi.

-
credito immagine in alto