|
Porto di Napoli
20 novembre 2018, Aggiornato alle 17,16
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Costa Crociere assumerà 450 italiani nel 2018

I dettagli di un piano complessivo per 4,500 unità al 2022. Tutto personale italiano


Costa Crociere annuncia di voler assumere l'anno prossimo circa 450 italiani. Lo rende noto l'head of hotel talent acquisition dell'armatore, Andrea Tonini, nel corso del salone "OrientaMenti" di Genova, entrando nel dettaglio di un piano di assunzioni al 2022, annunciato a maggio, per 4,500 persone, tutte italiane.

Il personale sarà impiegato per lo più nelle nuove navi in costruzione. E non finisce qui: saranno circa 750 gli italiani assunti nei prossimi quattro anni, imbarcati in due avveniristiche navi a gas, Costa Smeralda, iniziata a costruire a settembre, e la sua gemella – ancora senza nome - da realizzare successivamente, pronte rispettivamente nel 2019 e 2021.

Nel 2016 la spesa diretta totale in Italia di Carnival Corporation, proprietaria del marchio Costa Crociere, è stata di circa 2 miliardi di euro. Nello stesso anno le navi del gruppo hanno effettuato quasi mille scali in Italia, movimentando tra sbarchi e imbarchi 2,6 milioni di passeggeri su un totale di 4 milioni trasportati.