|
napoli 2
02 luglio 2020, Aggiornato alle 13,13
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

speciale1
Armatori - Infrastrutture

Costa avvia il servizio crociere a La Spezia

Con l'approdo di Costa Victoria al via la gestione delle aree.   Nel 2019 altre due navi: Costa Fortuna e l'ammiraglia Costa Smeralda 


In occasione dello scalo di Costa Victoria, Costa Crociere avvia da lunedì la gestione del servizio crociere del porto di La Spezia. A marzo 2018 la compagnia italiana si era infatti aggiudicata la gara indetta dall'Autorità di sistema portuale (Adsp) della Liguria orientale per la concessione delle aree e dei servizi crociere del porto ligure, per una durata di sei mesi prorogabili sino a dieci.

Come previsto dalla clausola di salvaguardia, Costa Crociere sta provvedendo all'assunzione del personale precedentemente impiegato nella gestione del servizio e sta utilizzando operatori e fornitori locali per le proprie necessità. «La Spezia è un porto a cui guardiamo con grande interesse per il futuro, anche in riferimento al nuovo terminal crociere che verrà realizzato. Il nostro auspicio è che ci sia un progetto condiviso anche con Costa Crociere, dal momento che abbiamo in previsione un sostanziale incremento degli scali. Nel 2019 porteremo infatti a La Spezia ben due nuove ammiraglie: Costa Smeralda e AIDAnova del nostro marchio tedesco AIDA Cruises», afferma Neil Palomba, direttore generale di Costa Crociere. 

L'Adsp è in attesa del project financing, che dovrebbe partire tra qualche settimana, «che ci consentirà di stabilizzare il servizio e ci aiuterà nei prossimi anni a sviluppare ulteriormente questo importante settore del nostro porto», commenta il presidente Carla Roncallo. 

Nel 2018 le navi Costa effettueranno 20 scali a La Spezia, pari a una previsione di circa 60 mila passeggeri movimentati. Ci approdano Costa Victoria (75 mila tonnellate di stazza e 2,394 passeggeri) e Costa Magica (103 mila tonnellate di stazza e 3,470 passeggeri). Un ulteriore incremento arriverà da Aida Cruises, compagnia tedesca del gruppo Costa, che effettuerà 5 scali per circa 11 mila passeggeri movimentati. 

Nel 2019 gli scali delle navi di proprietà del gruppo Costa saliranno a 49 scali, pari a una previsione di 255 mila passeggeri movimentati. Quelli Costa Crociere saranno 21, ma i passeggeri movimentati saliranno a 80 mila grazie all'impiego di navi di maggiori dimensioni, grazie all'aggiunta di due navi: Costa Fortuna, gemella di Costa Magica, e la nuova ammiraglia Costa Smeralda (180 mila tonnellate di stazza per 6,600 passeggeri), attualmente in costruzione nel cantiere Meyer Werft di Turku (Finlandia).  Costa Smeralda sarà alimentata sia in porto che in mare aperto a gas naturale liquefatto.