|
adsp napoli 1
30 settembre 2022, Aggiornato alle 15,40
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Cosco Shipping Singapore cede 60% small bulk a Cosco Shipping Hong Kong

Operazione interna al grande gruppo statale cinese per snellire un mercato non particolarmente redditizio


Cosco Shipping ha ceduto il 60 per cento del capitale alla Cosco Shipping. Detta così, non si capisce. Detta meglio: Cosco Shipping International (Singapore) ha ceduto la quota suddetta a Cosco Shipping (Hong Kong), divisione di Cosco Shipping Bulk, di cui fa parte Cosco Shipping Singapore. In altre parole, una controllata del grande gruppo armatoriale di Stato cinese, China Cosco Shipping Corporation, ha ceduto una quota di capitale a un'altra controllata, per un'operazione da circa 42 milioni di dollari.

L'operazione serve a snellire un'attività in particolare, quella delle small bulk, le piccole rinfuse, per focalizzare maggiormente le risorse sulle attività logistiche e sul dry bulk di dimensioni standard, dove Cosco conta una flotta di circa 400 navi per un totale di 40 milioni di tonnellate di portata, mentre la small bulk conta tre navi in flotta di età media di 16 anni. 

Il mercato delle piccole rinfusiere, in cui rientra la quota ceduta da Cosco Singapore, non sembra promettente per i prossimi anni.  «Guardando al futuro, si prevede che le tariffe e i prezzi delle rinfuse secche rimarranno stabili nei prossimi mesi e poi diminuiranno e rimarranno relativamente piatti nei prossimi anni», ha scritto in una nota il gruppo cinese.

Tag: cosco