|
Porto di Napoli
19 dicembre 2018, Aggiornato alle 15,26
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Fotopost

Copertine nel mare dell'avventura

I vecchi frontespizi dei classici della letteratura dedicati ai navigatori ed alle mitiche coste della fantasia


"Essendo stato incaricato dal conte Trelawney, dal dottor Livesey e dal resto della compagnia di mettere per iscritto tutti i particolari riguardanti la vicenda dell'Isola del Tesoro, dal principio alla fine, tacendo null'altro che la posizione dell'isola, e questo solo perché non è stato disseppellito tutto il tesoro, prendo la penna nell'anno di grazia…"


D'accordo, lo stesso invitante incipit del libro di Robert Louis Stevenson lo puoi leggere sia sulle pagine ingiallite di un vecchio libro, che sullo schermo a inchiostro elettronico di un moderno eBook. Ma diciamo la verità: quale lettore digitale può regalarti l'emozione di una logora copertina? Quale sterile display può evocare i mondi di quelle scolorite illustrazioni piene di segni e piegature, di quei movimentati bozzetti sui frontespizi dei classici del mare che ti trascinavano nell'avventura e nel mistero prima ancora di conoscere la sorte di Long John Silver, del capitano Nemo o dell'ossessionato Ahab, per sempre alla ricerca della sua Balena Bianca? (Mar. Mo.)