|
napoli 2
26 luglio 2021, Aggiornato alle 17,22
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Contributi, investimenti e pedaggi. Le prossime scadenze dell'autotrasporto

Fai-Conftrasporto riassume agli associati le cose da sapere per ottenere i contributi destinati ai mezzi pesanti

(Lav Ulv/Flickr)

Contributi per il parco veicolare, investimenti 2020/21 e riduzione pedaggi. Fai-Conftrasporto riassume per gli associati e al mondo dell'autotrasporto le prossime scadenze del comparto.

Rinnovo parco veicolare - I tranche, investimenti nel periodo dal 25 dicembre 2019 al 30 settembre 2020. Le imprese che hanno presentato domanda nella prima fase di prenotazione (11–30 novembre 2020) hanno ora l'obbligo di rendicontare l'investimento richiesto entro il 20 maggio 2021, sulla piattaforma della RAM con le credenziali ricevute sulla propria PEC.

Contributi per rinnovo parco veicolare II tranche, investimenti nel periodo dal 25 dicembre 2019 al 30 settembre 2020. Le imprese interessate possono presentare domanda per i contributi nella seconda fase di prenotazione che va dal 1 al 21 giugno 2021, con l'impegno a rendicontare l'investimento richiesto entro il 30 novembre 2021, sulla piattaforma della RAM con le credenziali ricevute sulla propria PEC.

Investimenti 2020/2021 I tranche, investimenti dal 28 luglio 2020 Le imprese che hanno presentato domanda per i contributi nella fase di prenotazione 1° ottobre–16 novembre 2020, hanno ora l'obbligo di rendicontare l'investimento richiesto entro il 30 aprile 2021, sulla piattaforma della RAM con le credenziali ricevute sulla propria PEC.

Investimenti 2020/2021, II tranche, investimenti dal 28 luglio 2020 Le imprese interessate possono presentare domanda per i contributi nella seconda fase di prenotazione che va dal 14 maggio – 30 giugno 2021, con l'impegno a rendicontare l'investimento richiesto entro il 15 dicembre 2021, sulla piattaforma della RAM con le credenziali ricevute sulla propria PEC.

Riduzioni compensate pedaggi Italia 2020 (per i soli clienti Fai Service). Nell'area dedicata MyLumesia.com, entro il 30 aprile 2021, i clienti dovranno controllare, integrare e confermare i dati relativi all'anagrafica, al parco veicolare ed all'abbinamento dei dispositivi usati nel corso del 2020.

-
credito immagine in alto