|
napoli 2
22 settembre 2021, Aggiornato alle 23,06
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Container, un aprile da record per i porti liguri

La movimentazione è cresciuta di quasi un terzo rispetto allo stesso mese dell'anno scorso


Non era mai capitato che i porti di Genova, Savona e Vado Ligure movimentassero in aprile contenitori per un totale di 248.226 teu. La cifra record è stata raggiunta nel quarto mese del 2021, segnando una crescita del 29,1% rispetto al 2020 e dell'8,8% rispetto al 2019. Particolarmente positiva è l'aumento della movimentazione di container pieni, sia in imbarco (+37,6% vs. 2020) che in sbarco (+22,4% vs. 2020). Si tratta del più alto quantitativo di container pieni gateway mai movimentato dal sistema (164.081 teu), superiore anche al risultato ottenuto a febbraio 2020, ultimo mese le cui performance non siano state condizionate dalla pandemia.

Aprile 2021 sotto la lente

In generale, il traffico commerciale nei porti del sistema ha fatto registrare una movimentazione complessiva pari a 5. 241.728 tonnellate, +37% rispetto allo stesso mese del 2020 (in piena pandemia): un ottimo risultato nella variazione cumulata che registra un +1,8%. Il traffico convenzionale si assesta a 1.200.754 tonnellate (+82,5% rispetto ad aprile 2020). Migliorano anche i traffici di olii minerali (+46,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente), le rinfuse liquide di olii vegetali e vino (+6,4%) mentre i prodotti chimici chiudono il mese in calo (-15,2%).

Il settore dei passeggeri registra 34.736 passeggeri, mostrando una incoraggiante crescita in termini percentuali rispetto allo stesso mese dello scorso anno (+565,6%, ma si era in pieno lockdown), eppure è ancora ben lontano dai volumi degli anni pre-Covid-19.
 

Tag: porti - bilanci