|
napoli 2
05 aprile 2020, Aggiornato alle 09,50
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

speciale1
Logistica

Confetra, dal governo parole chiare a sostegno di logistica e trasporti

Il presidente Nicolini sottolinea le attese misure compensative, fiscali ed amministrative, e degli strumenti agevolativi previsti dal Decreto 

Guido Nicolini

Misure "per non affogare" che vanno comunque nella giusta direzione per sostenere trasporti e logistica. È l'opinione del presidente di Confetra, Guido Nicolini, che ha commentato i primi riscontri annunciati dal premier Conte e dal ministro Gualtieri in conferenza stampa: "Ovviamente aspettiamo di leggere i testi consolidati, ma il ministro Gualtieri è stato chiaro: la filiera logistica e del trasporto merci rientra tra i settori più immediatamente colpiti dall'emergenza. Quindi beneficerà delle misure compensative, fiscali ed amministrative, e degli strumenti agevolativi previsti dal Decreto". 

"Decisiva – ha aggiunto il presidente di Confetra – era anche l'estensione ai nostri settori della Cassa Integrazione: vogliamo superare questa drammatica crisi senza licenziare un solo dipendente. Ho letto poi altri interventi anche a sostegno della portualità e di una più flessibile e funzionale organizzazione dell'autotrasporto. La ministra De Micheli ha rispettato gli impegni politici assunti con le categorie. Sia chiaro, si tratta di prime misure per non affogare. La pagina della ripresa e dello sviluppo è ancora tutta da scrivere. Ma è importante nel dramma che stiamo vivendo – ha concluso Nicolini -  aver affermato un principio che è di politica e cultura industriale: la logistica e il trasporto merci sono una priorità vitale del Paese e del suo sistema produttivo".
 

Tag: Confetra