|
adsp napoli 1
19 luglio 2024, Aggiornato alle 14,22
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture

Comune di Carrara approva nuovo piano regolatore portuale

Parere positivo dal Consiglio comunale. Turismo, cantieristica, waterfront e travel lift nel futuro del porto

Il porto di Marina di Carrara

Il Consiglio comunale di Carrara ha approvato, con voto unanime, l'iter di approvazione del nuovo Piano regolatore portuale di Marina di Carrara, il cui ultimo aggiornamento risale al 1981. 

Il Consiglio Comunale – si legge in una nota dell'Autorità di sistema portuale (Adsp) della Liguria Orientale, ovviamente soddisfatta del parere - ha condiviso l'idea che il porto deve modernizzare la propria struttura per rispondere ai nuovi bisogni del territorio, in termini commerciali, turistici ed a favore della cantieristica diffusa sul territorio con la realizzazione del tanto atteso "travel lift". Le attività già in corso per migliorare l'interfaccia con la città, la nuova passeggiata a mare, la nuova viabilità di Levante ed il prossimo concorso di idee per dare un nuovo volto al Lotto 3 del waterfront, «costituiscono le premesse per una nuova stagione nella relazione fra porto e città», afferma l'autorità portuale. 

Tutto ciò anche in vista di una serie di iniziative per accelerare la transizione digitale e quella energetica. «Con questo voto inizia il futuro del porto che è anche il futuro della città – prosegue la nota dell'Adsp - il presidente Mario Sommariva, nell'apprendere con grande soddisfazione del voto espresso dal Consiglio Comunale, ha voluto esprimere anche il proprio personale ringraziamento ed attestato di stima al sindaco Serena Arrighi per la grande collaborazione istituzionale dimostrata in questi mesi nonché alla Giunta ed a tutte le forze politiche presenti in Consiglio Comunale per il lavoro positivo svolto in funzione dello sviluppo e della crescita del territorio».