|
napoli 2
26 ottobre 2020, Aggiornato alle 08,32
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Infrastrutture

Cma Cgm sotto attacco hacker

Il ransomware Ragnar Locker ha bloccato l'accesso all'IT della compagnia marittima francese

La pagina con cui può presentarsi il ransomware Ragnar Locker

Cma Cgm sotto attacco hacker da stamattina. In una email inviata ai suoi clienti in Australia – poi confermata in un tweet - la compagnia marittima francese riferisce, insieme alla sua sussidiaria ANL, che oggi alcune sue applicazioni IT non sono disponibili, consigliando ai clienti di contattare le agenzie marittime locali.

L'accesso esterno ai servizi IT al momento non è disponibile. A Splash247 un portavoce di Cma Cgm ha ammesso che potrebbe trattarsi di un ransomware, un blocco informatico che impedisce in qualche modo il controllo della piattaforma oggetto dell'attacco - bloccando determinati file o impedendone totalmente l'accesso. Solo in cambio di un riscatto (ransom), in genere soldi (reali o virtuali), oppure riuscendo a sconfiggere il virus in autonomia, è possibile tornare alla normalità. Ma in genere il tempo a disposizione è poco e il rischio è che il virus possa cancellare dati preziosi e rovinare le infrastrutture informatiche.

Lloyd's List riferisce che si tratta del ransomware Ragnar Locker.

Tag: cma cgm