|
napoli 2
05 agosto 2021, Aggiornato alle 13,07
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Civitavecchia, Tar Lazio annulla affidamento a Port Mobility delle navette crocieristi

Accolto il ricorso dell'agenzia Medov contro l'esclusiva sui servizi di trasporto di questo tipo di passeggeri nel primo porto crocieristico d'Italia

Una nave da crociera nel porto di Civitavecchia (Mario Sánchez Prada/Flickr)

Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso dell'agenzia marittima genovese Medov contro la decisione dell'Autorità di sistema portuale di Civitavecchia di affidare in eslusiva a Port Mobility il servizio navetta dei crocieristi.

Si annulla l'ordinanza dell'Adsp che ha escluso Medov, risalente a novembre 2019. L'agenzia marittima, commentando la notizia, ha sottolineato come da allora Port Mobility - società di interesse generale per conto dell'autorità portuale della Capitale - ha ottenuto tre pronunce sfavorevoli del TAR Lazio, una del Tribunale Civile di Roma e una delibera dell'ANAC, che sostanzialmente non legittimavano l'esclusiva.

-
credito immagine in alto