|
napoli 2
23 ottobre 2021, Aggiornato alle 18,41
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Cultura

Cirm celebra in un libro 85 anni al servizio dell'Umanità

Il Centro Internazionale Radio Medico è stato fondato a Roma nel 1935

La copertina del libro

di Decio Lucano - DL News

Il Cirm – Centro Internazionale Radio Medico celebra i suoi Ottantacinque anni al servizio dell'umanità (1935 – 2020) in un prestigioso volume di 200 pagine. Anni addietro, (quanti?), ho conosciuto il Cirm, come navigante, come insegnante, come giornalista, e ho scritto alcuni articoli per Il Lavoro, per il Secolo XIX per Vita e Mare e altre riviste. Erano anni in cui per chi navigava il Cirm rappresentava la salvezza della vita, c'erano medici esperti volontari che si collegavano via etere con le navi che navigavano in tutti i mari. Questi angeli del mare hanno risolto centinaia di casi di infortunio o operazioni anche difficili se trovavano degli ufficiali interlocutori capaci e coraggiosi.

Ma, come accade in Italia, il Cirm negli anni ‘60 ha avuto difficoltà economiche tali che rischiava di naufragare. Mi voleva molto bene il segretario generale del Cirm, Giuseppe Mollo, un uomo di grande valore umano e tecnico che era stato vicino al fondatore del Centro, il prof. Guido Guida, eminente personalità della medicina, e anche oggi ci sentiamo, lui a Roma, al telefono sempre attento e fecondo conversatore dei risultati raggiunti dal suo Cirm e dal prof. Guida (oggi presidente è il prof. Francesco Amenta).

Finalmente il ministero della Marina Mercantile all'Eur alla fine degli anni ‘70 cede una palazzina al Centro e una legge consente a questo ente - che tutto il mondo ci ha invidiato - non solo sopravvivere ma di entrare nell'olimpo della tecnologia delle comunicazioni, usando satelliti, fonia, antenne speciali, per consentire, dato che il Cirm era diventato importante dalla Coast  Guard americana alle stazioni britanniche, alla navigazione aerea, per le migliaia di interventi che eseguiva non ultima la telemedicina. 

Oggi con la posta elettronica ADSL le comunicazioni sono rapide e le trasmissioni delle immagini degli interventi a distanza immediati e precisi. Nel volume è citato il CSDM Salvatore Scotto di Santillo quale responsabile per molti anni delle navi oceanografiche del CNR. La bibliografia delle operazioni del Cirm è dettagliatamente riportata nel volume, con immagini statistiche e documenti, Il Cirm ha cambiato Statuto, e quest'anno entro aprile ricorrerà l'85° della fondazione, ne parleremo ancora di questo miracolo italiano. 
 

Tag: libri - storia