|
napoli 2
20 ottobre 2020, Aggiornato alle 21,16
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Chiusa l'assemblea Assoporti, ora tocca alla Conferenza nazionale della autorità di sistema portuale

Essenzialità dei porti commerciali, rinnovo del CCNL, Recovery Fund e autoproduzione. Tarlazzi (Uiltrasporti): "Aspettiamo un tavolo col governo"


L'essenzialità dei porti commerciali durante il lockdown, il rinnovo del Contratto collettivo nazionale per i porti, l'autoproduzione, il ruolo della Conferenza delle autorità di sistema portuale, le tante risorse del Recovery Fund e, infine, la questione dell'autoproduzione. Uiltrasporti saluta con favore le quattro tematiche del lavoro al centro dell'assemblea Assoporti, tenutasi oggi al porto di Napoli

«Apprezziamo quanto dichiarato oggi dal presidente Daniele Rossi, sul lavoro portuale riconoscendogli un valore imprescindibile, che durante il lockdown ha permesso di non fermare gli approvvigionamenti essenziali del paese», afferma il segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, a margine dell'assemblea. «Accogliamo - continua - molto positivamente anche l'esortazione di Assoporti  a rinnovare il CCNL Porti, in quanto strumento principale di contrasto del dumping sociale che pregiudica un omogeneo sviluppo del sistema portuale italiano. Bene anche il richiamo alla regolamentazione dell'autoproduzione, che riequilibra il contesto operativo degli organici porti e la richiesta di maggiore semplificazione per i controlli doganali e la realizzazione delle opere necessarie al mantenimento e allo sviluppo dei traffici portuali».

«Ora ci aspettiamo - conclude Tarlazzi - che il governo dia ruolo alla Conferenza nazione della Autorità di sistema portuale invitando al tavolo anche i sindacati per avviare finalmente un processo nazionale che dia una pianificazione di sviluppo inclusiva di tutto il sistema portuale, da Nord a Sud  Il Paese ne ha urgente bisogno, tanto più che il Recovery Fund finanzierà l'opportunità irripetibile di potenziamento dell'intero paese, in cui i porti  sono anello di congiunzione fondamentale dell'intera economia».

Tag: assoporti - lavoro