|
adsp napoli 1
03 ottobre 2022, Aggiornato alle 18,36
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Cercasi in Europa mezzo milione di camionisti. Il report dall'associazione internazionale IRU

Il Regno Unito è al momento il paese più in difficoltà con una carenza di almeno 100 mila autisti


L'Europa avrebbe bisogno di quasi mezzo milione di autisti di camion in più. Lo rileva l'ultimo rapporto pubblicato dall'associazione internazionale dell'autotrasporto IRU. Secondo lo studio, nel 2021 sono mancati all'appello 425 mila autisti e le stime per il 2022 evidenziano che la carenza si accentuerà del 14%. Il Regno Unito appare il Paese maggiormente in difficoltà con un "vuoto" di almeno 100 mila autisti. In Italia ne servirebbero invece altri 20 mila, come in Spagna e poco meno della Francia (34 mila).

Un fenomeno causato da diversi fattori. A cominciare dall'aumento della domanda di trasporto a cui corrisponde una notevole difficoltà a trovare personale. A questo si aggiunge una certa rigidità nel ricambio generazionale, con un'ampia quota di autisti che vanno in pensione e non sono stati sostituiti da un numero sufficiente di nuove leve. L'aumento dei salari che ha avuto luogo nel 2021 in alcuni paesi europei, come ad esempio nel Regno Unito, non sembra essere stata una misura efficace per migliorare la situazione e attrarre un maggior numero di conducenti. Questa è la dimostrazione, spiega il rapporto, che la scarsa attrattività della professione non è dovuta soltanto ad una questione di stipendi, ma incidono le difficili condizioni di lavoro.