|
adsp napoli 1
13 agosto 2022, Aggiornato alle 15,15
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Caro gasolio, Ue sblocca 500 milioni per l'autotrasporto

La direzione generale della Commissione europea ha approvato un contributo pari al 28 per cento delle spese extra sostenute dalle imprese nel primo trimestre. Unatras: "Aspettiamo il decreto attuativo"

(Mussi Katz/Flickr)

La direzione generale della Commissione europea ha dato parere favorevole alla richiesta dell'Italia di concedere un contributo di 500 milioni di euro per rimborsare le imprese di parte delle spese extra sostenute negli ultimi tempi per acquistare il carburante.

Il contributo, spiega il sindacato del settore Unatras (coordinamento unitario al quale aderiscono Fai, Confartigianato e Cna), è pari al 28 per cento della spesa sostenuta nel primo trimestre del 2022 per l'acquisto di gasolio, così come previsto dall'articolo 3 decreto "Aiuti".

L'approvazione dell'Ue non mette automaticamente a disposizione queste risorse, dovrà prima essere seguita da un decreto attuativo, anche del ministero delle Infrastrutture, e di una comunicazione da parte dell'Agenzia delle entrate del codice tributo. «Adesso è necessario che il ministero delle Infrastrutture adotti immediatamente tutti gli atti utili a consentire alle imprese di poter utilizzare nel più breve tempo possibile le risorse stanziate», afferma Unatras.

-
credito immagine in alto