|
adsp napoli 1
03 ottobre 2022, Aggiornato alle 18,36
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Cultura - Infrastrutture

Cape Sounio, la più grande portacontainer mai approdata a Napoli

Proveniente da La Valletta, ha una capacità di 11 mila TEU. Ma è praticamente vuota e imbarca 300 container, altrimenti non sarebbe potuta entrare

Cape Sounio nel porto di Napoli, 12 agosto 2022

Nel porto di Napoli arriva la portacontainer dei record. Cape Sounio, uno dei più grandi mercantili mai approdati nello scalo campano. 

Battente bandiera di Malta, è entrata nel porto stamattina, intorno a mezzogiorno. È praticamente vuota, l'unico modo per far entrare una nave così grande in un porto storico che non ha terminal con un pescaggio tale da gestire unità a pieno carico di queste dimensioni. Con tutti i container a bordo, la chiglia sprofonda per oltre dieci metri.

Di proprietà di Costamare Shipping, compagnia greca con sede ad Atene, porta un carico in transito di 10 contenitori, appena lo 0,9 per cento del carico massimo, considerando che ha una capacità di 11 mila TEU. Per questo approdo, 300 ne verranno imbarcati mentre in sbarco non n'è previsto nessuno. Proviene da La Valletta e domani dovrebbe ripartire, diretta a Valencia. L'agenzia marittima di riferimento a Napoli è Le Navi, società del gruppo Msc.

È un bestione da 134 mila tonnellate di stazza lorda. È lunga 330 metri e larga 48. È  stata costruita nelle Filippine, varata nel 2017 dai cantieri Hanjin Subic Shipyard.