|
napoli 2
04 aprile 2020, Aggiornato alle 13,51
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

speciale1
Infrastrutture

Beverello, le compagnie iniziano ad operare nelle biglietterie provvisorie

Per Caremar, Alilauro, Snav e Navigazione Libera del Golfo riservati i nuovi prefabbricati provvisori collocati in un'area più prossima ai gate di imbarco del porto di Napoli


A partire dal 10 marzo le compagnie Caremar, Alilauro, Snav e Navigazione Libera del Golfo effettueranno il servizio di biglietteria nei nuovi prefabbricati provvisori collocati in un'area più prossima ai gate di imbarco del porto di Napoli. Lo spostamento, funzionale ai lavori per la costruzione della nuova Stazione Marittima al Beverello, rende anche maggiormente compatta la procedura per i controlli previsti dalla emergenza COVID-19 a seguito della ordinanza della Regione Campania. 

Le persone munite di biglietto sono indirizzate lungo un corridoio all'ingresso del quale, già da lunedì mattina, vengono effettuati i controlli previsti dall'emergenza COVID-19. Gli stessi controlli sono effettuati anche a Calata Porta Massa per tutti coloro che raggiungono le isole del Golfo via traghetto. L'area della biglietteria provvisoria al Beverello, posta di fronte ai bar alle spalle dei vecchi prefabbricati, è costituita da 3 stecche: la prima è costituita da bagni pubblici, la seconda dai punti vendita dei biglietti delle 4 compagnie, la terza da servizi alla clientela (edicola, deposito bagagli).

Per accedere alla biglietteria provvisoria è previsto un accesso pedonale da via Acton, di fronte al semaforo posto all'altezza della pedana in legno, accanto al Maschio Angioino. Per i veicoli l'ingresso, per chi arriva dalla galleria Vittoria, resta all'altezza del semaforo, come per i pedoni. Per l'uscita si utilizza la strada parallela a quella in ingresso. L'area per la sosta dei taxi si trova alle spalle delle biglietterie provvisorie, dove è presente anche uno spazio per la sosta breve delle auto per chi accompagna persone in procinto di imbarcarsi.

Con l'operatività della biglietteria provvisoria, prosegue il programma per la riqualificazione dell'area destinata al traffico passeggeri per le isole del Golfo con mezzi veloci.  Nelle prossime settimane, l'impresa che si è aggiudicata l'appalto procederà prima alla recinzione dell'area di cantiere e poi alla successiva demolizione dei pre-esistenti manufatti. 
 

Tag: porti