|
adsp napoli 1
01 luglio 2022, Aggiornato alle 18,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Banchine portuali, per Angopi devono rimanere spazi demaniali

L'associazione dei gruppi di ormeggiatori e barcaioli dei porti italiani si è riunita in assemblea a Venezia


Le banchine portuali devono continuare ad essere spazi demaniali. Lo sostiene Angopi, l'associazione dei gruppi di ormeggiatori e barcaioli dei porti italiani, che ha tenuto la propria assemblea nei giorni scorsi a Venezia.

In particolare, l'associazione presieduta da Marco Bertorello ritiene necessaria la terzietà rispetto agli utenti come caratteristica peculiare dei servizi tecnico nautici. Ma nel confronto tra operatori del settore è anche emersa l'esigenza di rendere più efficiente la parte pubblicistica, anche attraverso processi di pianificazione e finanziamenti, strumenti questi considerati da tutti essenziali, a patto che la pianificazione avvenga a livello centrale.

Angopi sottolinea inoltre l'esigenza di garantire la sicurezza della navigazione in ambito portuale e dell'approdo, obiettivo questo che solo attraverso un invasivo controllo pubblico può essere assicurato. Come resta la competenza della tutela dell'ambiente che anche la norma europea delega allo Stato.