|
napoli 2
17 settembre 2021, Aggiornato alle 21,12
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Autotrasporto, test rapidi per entrare in Austria e Germania

ALIS ringrazia il governo italiano della pronta reazione dei ministeri alle nuove limitazioni di accesso dal Brennero


Da qualche giorno le autorità tedesche e austriache hanno imposto il divieto di accesso nel territorio austriaco del Tirolo, tramite il valico del Brennero, a tutti gli autotrasportatori sprovvisti di certificato che attesti la negatività al Covid-19 nelle quarantotto ore precedenti. «ALIS è costantemente in contatto già da ieri con il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per garantire che le imprese del trasporto stradale subiscano i minori disagi possibili e, di conseguenza, per limitare i danni economici in una fase storica già fortemente compromessa», afferma il vicepresidente e direttore generale di ALIS, Marcello Di Caterina.

«Accogliamo con favore - prosegue Di Caterina - la soluzione individuata dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Enrico Giovannini, da quello della Difesa Lorenzo Guerini e da quella dell'Interno Luciana Lamorgese di allestire da oggi presidi militari per effettuare test rapidi agli autotrasportatori e continueremo a monitorare la situazione con massima attenzione e priorità, manifestando la nostra piena disponibilità per collaborare alla risoluzione delle criticità».