|
napoli 2
25 settembre 2020, Aggiornato alle 17,23
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Cultura

Autotrasporto e sicurezza, intesa MIT-Inail

Nei prossimi mesi verranno avviate una serie di campagne di informazione e formazione sui nuovi rischi connessi alla professione

Un autotrasportatore in un centro logistico Amazon in Francia (Reuters)

La ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, e il presidente dell'Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL), Franco Bettoni, hanno firmato un accordo per avviare una campagna di informazione e formazione sulla cultura della prevenzione tra gli operatori dell'autotrasporto.

Il protocollo d'intesa ha durata triennale ed è stato sottoscritto anche dall'Albo nazionale degli Autotrasportatori. Viene delineato alla luce degli ultimi cambiamenti epocali legati alla diffusione della pandemia di Covid.

Nel dettaglio, verranno avviate una serie di attività – corsi di formazione e campagne sulla sicurezza stradale, per esempio - per informare sui rischi connessi all'esercizio della professione dell'autotrasportatore, sulle migliori pratiche per la tutela della salute e della sicurezza, sulla prevenzione del rischio epidemiologico da nuovo Coronavirus, «partendo dalla consapevolezza – si legge in una nota del ministero - che l'adozione delle migliori pratiche di carattere tecnico e organizzativo possano contribuire allo sviluppo dell'intero settore e alla salvaguardia della sicurezza della circolazione stradale e dell'ambiente».

Nei prossimi mesi, sulla base dell'intesa, verranno sottoscritti specifici accordi attuativi che coinvolgeranno di volta in volta anche altre amministrazioni, enti pubblici e parti sociali.