|
adsp napoli 1
23 febbraio 2024, Aggiornato alle 19,53
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Automotive, cresciuto nel 2023 il noleggio a lungo termine

La maggior parte dei contratti sono stipulati da aziende che acquisiscono temporaneamente vetture destinate ai dipendenti


Nel 2023 sono stati stipulati in Italia oltre settecentomila contratti di noleggio a lungo termine di autovetture e fuoristrada (superiori a 30 giorni), in aumento del 15% sull'anno precedente. I dati elaborati dall'Unrae (Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri), in collaborazione con il ministero dei Trasporti, assegnano ai contratti stipulati da società una quota dell'87,5% per 621.626 contratti (+18% rispetto al 2022), e il restante 12,5% per 88.926 contratti ad utilizzatori privati (-2,4% sul 2022).

Fra le società la quota maggiore è appannaggio delle aziende non automotive (che tipicamente noleggiano vetture destinate ai dipendenti) con il 75% dei contratti e una crescita del 27% sul 2022. Seguono le aziende di noleggio a breve (NBT) con una quota del 5,8% in aumento annuale del 16,2%; Dealer e costruttori salgono a quota 4,1%, in crescita del 19,7% sul 2022; infine le aziende che hanno come oggetto sociale proprio il noleggio a lungo termine (NLT) con una quota del 2,6%, oltre 5 punti in meno del 2022 (-60,4%). La durata media dei contratti, conclude Unrae, è salita dai 22 mesi del 2022 ai 23 del 2023, con una crescita per tutti gli utilizzatori aziendali e un calo da 27 a 25 mesi per gli utilizzatori privati. 
 

Tag: automotive