|
napoli 2
27 novembre 2021, Aggiornato alle 09,59
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Antitrust, per Moby e CIN multa ridotta a un milione di euro

Si riduce drasticamente l'ammenda originaria di 30 milioni di euro per abuso di posizione dominante. Fatti risalenti al 2016 sulle rotte verso la Sardegna

(Eduard Marmet/Flickr)

Con un provvedimento del 2 novembre, l'Autorità garante della concorrenza e del mercato (AGCM) riduce una sanzione per Moby e Compagnia Italiana di navigazione risalente al 2018 da 29,2 milioni di euro a un milione secco. Lo rende noto il gruppo Onorato Armatori.

La riformulazione dell'AGCM segue una sentenza del Tar Lazio del 2019 e una del Consiglio di Stato del 2021 sul ricorso di Moby e Compagnia Italiana di Navigazione contro la decisione dell'antitrust di multare le due compagnie per abuso di posizione dominante. 

I fatti risalgono al 2016 e riguardano tre linee marittime verso la Sardegna. In quel periodo l'armatore ha agito favorendo o sfavorendo alcune imprese logistiche che sceglievano o meno i servizi della concorrenza. Pur ribadendo la violazione, il Tar Lazio e il Consiglio di Stato invitavano però l'AGCM a riformulare l'ammenda.

-
credito immagine in alto

Tag: moby