|
adsp napoli 1
21 maggio 2024, Aggiornato alle 18,55
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Logistica

Anche quest'anno Monopoli accoglierà le crociere di lusso

26 approdi già schedulati, a cui si aggiungeranno quelli dell'ultimo minuto. Primo approdo il 26 marzo con "Gran Circle Cruise Line I"


L'Autorità di sistema portuale dell'Adriatico Meridionale questi giorni sta completando la definizione degli approdi della stagione crocieristica 2023 del porto di Monopoli. Non è ancora definitivo, quindi con la possibilità che possano essere inseriti altri approdi. Un calendario pronto a battere anche i numeri del 2022, considerato per Monopoli l'anno dei record. La stagione inizierà il 26 marzo con l'approdo di Gran Circle Cruise Line I, proveniente dalle isole Tremiti e diretta ad Otranto e sarà la stessa nave a chiudere la stagione il 29 ottobre. 

Tre le novità di quest'anno, per la prima volta arriveranno a Monopoli: Seadream 2 (il 14 giugno) della compagnia Mystic Cruises Expedition, 112 ospiti assistiti da 95 membri dell'equipaggio; Sirena (in rada il 23 luglio) della compagnia Oceania, proveniente da Durazzo e diretta a Dubrovnik con a bordo 684 passeggeri, assistiti da 400 componenti dell'equipaggio; World Navigator, della compagnia Mystic Cruises Expedition, arriverà il 21 agosto e porterà alla scoperta del territorio 200 passeggeri e 130 membri dell'equipaggio. L'elenco completo è disponibile sul sito dell'autorità portuale.

Nella stagione che inizierà il prossimo 26 marzo sono già stati schedulati ben 26 approdi di navi extra lusso, un mercato che continua a registrare una crescita. L'elenco predisposto dall'Ente, peraltro, non contempla i pleasure e i commercial yacht, poiché non soggetti a programmazione preventiva e il cui ormeggio viene autorizzato anche con richieste dell'ultimo minuto.

L'autorità portuale, al fine di accrescere l'interesse delle compagnie crocieristiche verso Monopoli, oltre a promuovere le peculiarità di un territorio particolarmente attrattivo ha predisposto una serie di interventi finalizzati al potenziamento dell'infrastruttura portuale, al miglioramento dei parametri di sicurezza e alla sua trasformazione in senso ecologico. In questi giorni sono in corsi approfondimenti degli studi di perfezionamento del progetto di fattibilità tecnico-economica dei lavori di escavo, per portare i fondali fino a 8 metri. Un intervento che mira a migliorare la navigabilità, aumentare la sicurezza e aprire il porto anche a navi di stazza superiore rispetto a quelle che attualmente scalano Monopoli. L'autorità portuale ha inoltre predisposto il potenziamento dell'impianto di illuminazione sul pontile realizzato per lo sbarco dei passeggeri dalle navi crociera che per dimensioni non possono ormeggiare direttamente in banchina e che quindi sostano all'ancora in rada, ossia immediatamente fuori dal porto. Dal pontile, che dopo la fase di rimessaggio invernale verrà varato nei primi giorni di marzo, i crocieristi vengono trasportati dai tender di bordo direttamente presso il molo di Tramontana. 

«È un assioma: più aumentano e migliorano le infrastrutture più crescono i traffici e l'appeal di un porto - commenta il presidente dell'autorità di sistema portuale, Ugo Patroni Griffi. A Monopoli abbiamo puntato e investito molto sul target legato alle piccole crociere lusso e i risultati ci stanno dando ragione. In valore assoluto, infatti, la crescita dei traffici registra incrementi considerevoli e costanti. Turisti e compagnie di questo settore scelgono sempre più piccoli porti che custodiscano antichi villaggi di pescatori, purchè dotati di tutte le infrastrutture necessarie a garantire ormeggi in piena sicurezza e con elevati standard qualitativi. Il lusso- conclude Patroni Griffi- è ripartito in maniera molto più verticale di altri segmenti. Dopo la pandemia c'è stata una domanda senza precedenti, peraltro con l'allungamento dei tempi di permanenza a bordo, e noi siamo stati prontissimi a proporre sul mercato prodotto e servizi eccellenti, ossia un'offerta commerciale efficace e vincente». 

«Anche quest'anno - afferma il Sindaco di Monopoli, Angelo Annese - la città di Monopoli è pronta ad ospitare sin dalla primavera una serie di crociere. Si tratta di una straordinaria opportunità per valorizzare l'intero territorio circostante con le sue bellezze naturali e architettoniche con evidenti ricadute positive sul tessuto economico locale. Le positive esperienze degli anni passati dimostrano come il settore croceristico abbia ampi margini di sviluppo futuro e gli interventi che l'autorità portuale intende avviare nel porto di Monopoli possono dargli ulteriore slancio. Dal nostro punto di vista continuiamo a lavorare sul fronte dell'accoglienza affinché i crocieristi, una volta a terra, possano vivere la nostra città in tutto il suo splendore».

Tag: crociere