|
adsp napoli 1
14 giugno 2024, Aggiornato alle 15,40
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori - Infrastrutture

Amburgo, MSC presenta un'offerta per acquistare HHLA

Il gruppo Hamburger Hafen und Logistik AG è il più importante operatore portuale tedesco insieme ad Eurogate


Mediterranean Shipping Company (MSC) ha presentato un'offerta per acquisire il gruppo terminalista tedesco Hamburger Hafen und Logistik AG (HHLA), primario operatore di terminal portuali della Germania assieme alla connazionale Eurogate. L'offerta pubblica di acquisto volontaria è stata presentata oggi da MSC attraverso la società integralmente controllata Port of Hamburg Beteiligungsgesellschaft SE ed è un'Opa in contanti che prevede il pagamento di 16,75 euro per ciascuna azione di classe A della HHLA.

MSC ha inoltre sottoscritto un accordo vincolante con il governo della città di Amburgo, che possiede il 69% delle azioni di classe A della HHLA. L'intesa definisce i parametri e termini essenziali dell'Opa e le reciproche intenzioni delle parti nei confronti del gruppo terminalista.

L'accordo prevede che la HGV Hamburger Gesellschaft für Vermögens- und Beteiligungsmanagement mbH, società integralmente controllata dalla città-Stato di Amburgo, a completamento dell'Opa trasferisca le proprie azioni di classe A alla Port of Hamburg Beteiligungsgesellschaft SE del gruppo MSC a titolo di aumento di capitale, acquisendo in cambio azioni dell'offerente.

Qualora l'offerente deterrà il 100% delle azioni A dopo il perfezionamento dell'offerta pubblica di acquisto e del conferimento, Hgv deterrà il 50,1% e Msc il 49,9% del capitale sociale dell'offerente; a tal fine, Hgv trasferirà una parte delle azioni dell'offerente acquisite nel corso del Conferimento a Msc o ad una controllata di Msc. Se l'offerente detiene meno del 100% delle azioni A dopo il completamento dell'offerta pubblica di acquisto e il completamento del conferimento, i rapporti di partecipazione rispetto all'Offerente saranno allineati in modo tale che Hgv detenga indirettamente il 50,1% delle azioni A.

Tag: terminal