|
Porto di Napoli
25 settembre 2018, Aggiornato alle 16,07
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Naples Shipping
Logistica

Aeroporti, Carloni: "Napoli cresce in anticipo"

La deputata Pd per la Campania si associa agli elogi dell'Enac su qualità e potenzialità dello scalo campano


«Sono da accogliere con favore le dichiarazioni a sostegno dello sviluppo del sistema aeroportuale campano, in particolare sullo scalo di Napoli, definito dal presidente Riggio (Vito, dell'Enac, ndr) come il migliore del Mezzogiorno». È quanto afferma Anna Maria Carloni, deputata del Partito Democratico eletta in Campania e componente della Commissione Trasporti della Camera, a margine dell'audizione informale del presidente dell'Enac.

«Napoli quest'anno registra una crescita del 23%, arrivando a toccare quota 8 milioni di passeggeri», continua l'esponente dei democratici, «una crescita in anticipo di ben sei anni rispetto ai piani di sviluppo, fissati al 2023. Il tutto, come evidenziato da Riggio, con alti standard qualitativi e di sicurezza». «Registriamo con grande piacere – continua - la posizione dell'ENAC appena espressa, che vede nel futuro sviluppo sinergico degli aeroporti di Napoli e Salerno l'unica strada possibile, considerando che, sempre secondo il Presidente Riggio, Napoli non è ancora uno scalo saturo e Salerno ha un ampio margine di crescita, fermo restando i necessari investimenti». «La parola va dunque ora», conclude la Carloni, «alla Regione Campania ed alla Gesac, la società di gestione dell'aeroporto di Napoli, che possono dunque procedere alla definizione del sistema aeroportuale campano, sapendo di poter contare sul supporto di tutti gli enti preposti».