|
Porto di Napoli
17 gennaio 2019, Aggiornato alle 14,03
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Accordo Assoporti-Enit per promuovere il legame porto-città 

Costituito un gruppo di lavoro con l'obiettivo di incentivare l'interazione tra gli scali e il territorio circostante


I territori circostanti le aree portuali, spesso ingiustamente marginalizzate, hanno bisogno di una rinnovata attività di promozione e sviluppo. Ne sono convinti Assoporti ed Enit (Ente Nazionale Italiano del Turismo) che sul tema hanno sottoscritto un protocollo d'intesa. Al fine di individuare tutte le azioni sia in materia di partecipazione ad eventi, sia in relazione allo sviluppo di materiale informativo, è stato costituito un gruppo di lavoro che ogni anno determinerà i temi di interesse. Uno degli scopi principali è quello di incentivare e consolidare il legame tra i porti e il territorio circostante, soprattutto in relazione all'offerta turistica del Paese.

 

"Anche quest'accordo va nella direzione di collaborare con altri player del nostro settore." ha commentato il presidente di Assoporti, Zeno D'Agostino, a margine della firma dell'intesa, "Assoporti si è posta degli obiettivi in materia di promozione territoriale e rapporto tra porto e città e ritengo che insieme all'Enit possiamo fare un lavoro importante a servizio delle AdSP. Il settore delle crociere rappresenta un segmento di traffico interessante che si collega ai territori e allo sviluppo dell'offerta turistica".