|
adsp napoli 1
03 ottobre 2022, Aggiornato alle 18,36
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

A Dubai Maersk raddoppia gli spazi doganali e logistici

Firmato un accordo con Dubai South per ottenere un nuovo magazzino da 15 mila metri quadri, servendo un'area popolosa e un mercato in rapida crescita

Christopher Cook, managing director di Maersk UAE, e Mohsen Ahmad, CEO del distretto logistico di Dubai South (maersk.com)

Maersk Kanoo UAE, la società globale di logistica integrata del gruppo Ap Moller Maersk, ha firmato un accordo con Dubai South, la società di sviluppo urbano dell'area meridionale di Dubai, negli Emirati Arabi, per ottenere una seconda struttura di magazzinaggio e distribuzione estesa su 15 mila metri quadri.

Il nuovo magazzino raddoppia gli spazi a disposizione del gruppo logistico danese, dopo l'inaugurazione a marzo della prima struttura warehousing & distribution da 10 mila metri quadri, sempre a Dubai, presso il JAFZA, un'area dedicata soprattutto alla movimentazione di prodotti per la vendita al dettaglio, il cibo, i prodotti di bellezza e il commercio elettronico negli Emirati Arabi Uniti. L'accordo è stato firmato al Maersk West & Central Asia di Dubai da Christopher Cook, managing director di Maersk UAE, e Mohsen Ahmad, CEO del distretto logistico di Dubai South. Il nuovo magazzino consta di 15 mila posti pallet e 10 mila scaffali, fungendo anche da centro di evasione ordini. Sarà operativo entro settembre consentendo a Maersk di gestire un modello ibrido di magazzino doganale per soluzioni logistiche end-to-end. Supporterà la la spedizione marittima, il trasporto terrestre, lo sdoganamento, tra gli altri servizi. 

«Considerando la sua posizione strategica collegata all'aeroporto internazionale Al Maktoum e al porto principale e hub di Jabal Ali, ci consentirà di sviluppare ulteriormente le nostre operazioni di hub aereo-marittimo, che sono diventate sempre più importanti, soddisfacendo anche il giusto equilibrio tra velocità e costi con un'enorme flessibilità», afferma Cook.

Dubai South è stato lanciato come progetto del governo di Dubai nel 2006, rappresentando una città emergente di 145 chilometri quadrati. È attualmente il progetto urbano di punta di Dubai, con l'obiettivo dichiarato di creare 500 mila posti di lavoro.

Tag: maersk - dubai