|
Porto di Napoli
16 novembre 2018, Aggiornato alle 11,30
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

500 marittimi italiani sulle navi Grimaldi

Verranno impiegati sulle prossime 10 navi in consegna in un anno. Riconfermato il piano, annunciato a novembre, per tranquillizzare i marittimi in vista dell'acquisizione di New TTT Lines


In vista del potenziamento della flotta, e in risposta alle recenti preoccupazioni dei sindacati per l'acquisizione del 100 per cento della New TTTLines, Grimaldi ha riconfermato il piano assunzioni, annunciato a novembre scorso, di 500 marittimi nel giro di un anno. New TTTLines è una compagnia che unisce quotidianamente i porti di Napoli e Catania e sulla quale lo stesso gruppo di Napoli ha conferito una delle due unità in esercizio.

«Per le preoccupazioni manifestate dai sindacati per il personale della TTT Lines, il gruppo partenopeo conferma che, nell'ambito delle proprie strategie di sviluppo, tra le navi in costruzione e quelle in corso di acquisizione, intende assumere nuovo personale, in particolare italiano, già attivo e qualificato in segmenti di attività di interesse del Gruppo», scrive l'armatore in una nota.

10 navi in arrivo
Saranno 10 le navi ro/ro e ro/pax in arrivo nei prossimi 12 mesi, potenziando una flotta che conta 120 unità. Si tratta di sette navi pure car & truck carrier (PCTC), in costruzione in Cina, e tre traghetti ro/pax. Andranno ad aggiungersi alle tre PCTC Grande Baltimora, Grande Halifax e Grande New York, consegnate negli ultimi mesi e impiegate tra il Mediterraneo e il Nord America per il trasporto di automobili, furgoni e materiale rotabile.

Le categorie richieste
I 500 marittimi richiesti saranno impiegati in tre categorie: coperta (comandante, 1° ufficiale, allievo ufficiale, ufficiale di navigazione, nostromo, marinaio, carpentieri, mozzo); macchina (direttore, 1° macchina, ufficiali, allievo ufficiale, operaio motorista, operaio meccanico, ottonaio, giovanotto macchina, elettricista); hotel (commissario di bordo, cuoco, cuoco equipaggio, piccolo e garzone cucina, piccolo e garzone di camera, cameriere, 1° cameriere).

«Il Gruppo Grimaldi è fermamente convinto che, alla base del successo delle proprie attività, vi siano la professionalità e dedizione dei propri dipendenti, tanto imbarcati che di terra», conclude la compagnia.

Le candidature si possono inviare da qui