|
napoli 2
28 ottobre 2021, Aggiornato alle 14,00
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

300 milioni dalla Bei per i porti di Genova e Savona

Serviranno a co-finanziare un piano da quasi 800 milioni per spostare la diga foranea, migliorare gli accessi ai terminal, installare il cold ironing e ristrutturare le banchine


300 milioni per i porti di Genova e Savona,  li eroga la Banca Europea degli Investimenti, approvando un cospicuo finanziamento all'interno di un piano complessivo da 789 milioni.

Gli interventi sono ampi. Il più grande è lo spostamento della diga foranea nel porto capoluogo, seguono gli accessi ai terminal ferroviari, il cold ironing (elettrificazione delle banchine), ristrutturazione degli approdi portuali e sicurezza informatica. Il finanziamento è stato approvato a fine luglio scorso per l'Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale.

-
credito immagine in alto

Tag: genova - savona