|
Porto di Napoli
15 dicembre 2018, Aggiornato alle 12,25
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

2019, le crociere tornano agli anni d'oro

11,5 milioni di passeggeri, oltre mezzo milione in più rispetto a quest'anno e oltre un milione in più rispetto a due anni fa


Nel 2019 il volume del traffico crocieristico in Italia tornerà agli anni d'oro. È quanto prevede l'agenzia Cemar di Genova che mercoledì a Lisbona, nel corso del Seatrade Cruise Med, ha illustrato un po' di dati, presentati dall'amministratore delegato, Sergio Senesi.

Si prevedono 11,5 milioni di passeggeri a bordo delle navi da crociera, oltre mezzo milione in più rispetto a quest'anno, in cui saranno circa 10,8 milioni (+7% sul 2017) con 4,641 approdi, e oltre un milione in più rispetto a due anni fa. Secondo Cemar, per mantenere questa competitività bisogna «porre la massima attenzione, nonostante le previsioni siano incoraggianti sia per il 2018 che per il 2019, alla concorrenza straniera, puntando nel contempo sul miglioramento del rapporto qualità/prezzo dei servizi erogati nei nostri porti e dimostrando una sempre maggiore maturità tecnica ed operativa». 

cemar
cemar

2018
Perde il podio il porto di Napoli, da sempre al terzo posto nel trittico degli scali crocieristici del paese. Le cifre non sono ancora state rese note ma i primi sei porti del 2018 saranno Civitavecchia, Venezia, Genova, Napoli, Savona e Livorno. Le compagnie di navigazione saranno 47 e sbarcheranno in 80 porti con 145 navi. Prima Regione si conferma la Liguria seguita da Lazio e Veneto. 

Guardando agli ultimi tre anni, il settore torna ai livelli del 2016 e si lascia alle spalle la 'recessione' del 2017.

cemar
cemar

Secondo Cemar, la ripresa è caratterizzata da diversi fattori. In primo luogo l'arrivo di grandi navi da crociera. Le navi di Msc Crociere, per esempio, manterranno gli scali anche d'inverno. Poi una riprogrammazione degli approdi da parte dei grandi scali «in base alle reali possibilità, nel tentativo di superare i limiti strutturali delle banchine e dei servizi a terra».

Tag: crociere - numeri