|
adsp napoli 1
10 agosto 2022, Aggiornato alle 19,39
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

11 milioni per il trasporto fluviale, via libera da Bruxelles

Rientrano nelle Ten-T. Serviranno a migliorare l'efficienza logistica, incentivare l'acquisto della prima nave e a compensare il passaggio dalla strada

La piana del fiume Po (European Space Agency/Flickr)

La Commissione europea ha approvato uno schema italiano da 11 milioni di euro per il trasporto merci fluviale, tecnicamente per le "vie navigabili interne". Rientra in un piano di ammodernamento cofinanziato da Bruxelles nell'ambito delle reti transeuropee di trasporto (Ten-T). Un finanziamento che, secondo la Commissione, è conforme alle norme europee, proporzionato, necessario e vantaggioso per l'ambiente.

Tre interventi principali:
1. Integrazione logistica per aumentare competitività ed efficienza;
2. Aiuti sull'acquisto della prima nave, così da incentivare l'ingresso di nuovi operatori;
3. Compensazioni per il passaggio dal trasporto su strada a quello marittimo.

11 milioni che si integrano al ferrobonus e al marebonus, gli incentivi economici per il trasporto della merce sui treni e dei mezzi pesanti sui traghetti, all'interno del Piano strategico nazionale per le attività portuali e logistiche del 2015. 

-
credito immagine in alto