|
Porto di Napoli
17 gennaio 2019, Aggiornato alle 14,03
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Zim, Msc e Maersk si alleano sulla Asia-East Coast

I tre armatori condivideranno servizi e slot per i prossimi sette anni, a partire da settembre


Zim, Maersk ed Msc hanno avviato una «collaborazione strategica» sui servizi tra Asia e costa orientale degli Stati Uniti. Lo ha annunciato la compagnia marittima israeliana, una joint con i due membri dell'alleanza armatoriale 2M, Maersk Line e Mediterranean Shipping Company (MSC).

Si parte dall'inizio di settembre, fatto salve le autorizzazioni antitrust, per una durata di sette anni. Gli armatori annunceranno prossimamente i dettagli su rotazioni e orari. Opereranno insieme su cinque linee, di cui una gestita da Zim e quattro da 2M, con tutti gli slot in condivisione.

La ragione principale di questa alleanza è dovuta al contenimento dei costi, considerando che si tratta di navi portacontainer che non riescono a viaggiare a pieno carico con una sola gestione. Le parti rassicurano anche che «la nuova cooperazione offre ai clienti un portafoglio prodotti più completo, con una più ampia gamma di chiamate dirette in Asia e negli Stati Uniti e tempi di transito più rapidi».