|
napoli 2
26 novembre 2021, Aggiornato alle 15,42
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Via libera agli autoarticolati di 18 metri

Pubblicato il decreto in Gazzetta Ufficiale. Previsti vantaggi in termini di convenienza economica e ottimizzazione logistica


Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Legge cosiddetto "Infrastrutture", che dovrà essere convertito in legge nei prossimi 60 giorni, è stata liberalizzata la circolazione in ambito nazionale degli autoarticolati con una lunghezza fino a 18 metri (contro gli attuali 16,5), oggetto di una sperimentazione - partita come progetto Diciotto nel 2009 dal ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili e da Anfia - e che ora ha ottenuto buoni risultati in termini di sicurezza stradale e di ottimizzazione della logistica delle merci pesanti.

Il progetto Diciotto, ricorda Anfia, si era dato l'obiettivo di analizzare nella quotidianità l'impiego dei complessi veicolari composti da una combinazione ottimizzata trattore- semirimorchio con lunghezza complessiva di 18 metri rispetto ad un convoglio standard, per la valutazione dei vantaggi in termini di esercizio e convenienza economica e di ottimizzazione logistica, e per accertarne guidabilità, manovrabilità, stabilità e sicurezza. Nel corso di questi anni, i dati di monitoraggio della sperimentazione hanno dato ottimi risultati, evidenziando un altissimo gradimento di impiego da parte degli utilizzatori.