|
napoli 2
25 settembre 2020, Aggiornato alle 17,23
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Veicoli elettrici oltre quota un milione nel mondo

La ricerca della Fondazione Telios ha messo in stretta relazione la crescita del mercato con le politiche di incentivo


Sono 1,26 milioni i veicoli elettrici in giro per le strade del mondo. E soltanto nel 2015 (ultimo anno con dati definitivi), sarebbero stati venduti più di 500mila mezzi a motore elettrico in grado di viaggiare su strada. Le stime arrivano da una indagine condotta dalla Fondazione Telios (che lavora sui temi dell'ambiente, dell'energia e della circolazione), che illustra bene la concentrazione del mercato e il forte sviluppo dello stesso avvenuto negli ultimi anni.


Secondo l'indagine, il 90% delle vendite ha avuto luogo in otto principali mercati: Cina, Stati Uniti, Paesi Bassi, Norvegia, Regno Unito, Giappone, Germania e Francia. "Questo – viene spiegato -, è un risultato che, seppur simbolico, evidenzia notevoli sforzi dispiegati congiuntamente dai governi e dall'industria negli ultimi dieci anni. Nel 2014, solo circa la metà dei veicoli elettrici presenti oggi esisteva. Nel 2005, i veicoli elettrici erano ancora misurati in centinaia".


La ricerca indica come negli ultimi mesi gli Stati Uniti siano stati superati dalla Cina, con oltre 200mila nuove registrazioni. Sommati, questi due mercati hanno rappresentato più della metà delle nuove immatricolazioni di auto elettriche a livello globale nel 2015. La ricerca della Fondazione Telios ha comunque messo in stretta relazione le politiche di incentivo con la crescita del mercato dei veicoli elettrici. E' il caso della California che ha il 40% del numero totale di veicoli elettrici presenti negli Usa.