|
napoli 2
06 luglio 2020, Aggiornato alle 07,05
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Eventi

Turismo crocieristico a Napoli, convegno Propeller su criticità e prospettive

L'appuntamento è per lunedì 22 febbraio presso il Centro Congressi della Stazione Marittima


"Lo sviluppo sostenibile del turismo crocieristico nella città di Napoli". E' il titolo della tavola rotonda che l'International Propeller Club – Port of Naples organizza lunedì 22 febbraio (ore 17) presso il Centro Congressi della Stazione Marittima di Napoli, Sala Calipso. All'incontro, ricco di spunti di riflessione, interverranno:

Antonio Basile, commissario straordinario dell'Autorità portuale di Napoli
Amedeo Lepore, assessore alle Attività Produttive della Regione Campania
Enrico Panini, assessore alle Attività Produttive del Comune di Napoli
Carlo Schiavon, direttore commerciale e marketing della Costa Crociere
Msc Crociere
- Royal Caribbean Italia

Moderatore: Bruno Castaldo

"E' a tutti noto – spiega il presidente del Propeller, Umberto Masucci – che il crocierista in transito a Napoli, quando sbarca lo fa per andare a Pompei. Pochi visitano Ercolano o si affacciano a Capri e pochissimi sono quelli interessati alla visita della città. I motivi sono fin troppo noti e poco è stato fatto finora per risolvere le numerose criticità. Il Propeller propone alle compagnie crocieristiche di esporre le loro richieste o proposte che possano contribuire alla soluzione di tali criticità. Alle istituzioni chiede di illustrare alle compagnie crocieristiche i progetti, in corso di realizzazione o cantierabili a breve, per lo sviluppo sostenibile del turismo nella città di Napoli, in ambito ambientale, sociale ed economico. E non vi è dubbio – conclude Masucci – che il recepimento delle proposte delle compagnie crocieristiche possa essere un valido contributo alla migliore finalizzazione di questi progetti".