|
napoli 2
04 luglio 2020, Aggiornato alle 15,15
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Turchia, UN Ro-Ro compra Ulusoy Ro-Ro

Per 215 milioni di euro si fondono gli armatori che collegano il paese all'Adriatico settentrionale e in futuro anche a Bari


Per la Turchia una delle più grosse acquisizioni armatoriali dell'anno è forse arrivata oggi. Si tratta di due compagnie marittime che collegano Turchia e Italia, la UN Ro-Ro che ha annunciato l'acquisizione della connazionale Ulusoy Ro-Ro per 215 milioni di euro. 

UN Ro-Ro collega i porti di Mersin, Istanbul e Pendik con quelli italiani di Trieste e Ancona, oltre a Pendik con quello francese di Tolone. Ha una flotta di 12 navi e un movimento annuale di 322mila veicoli. Ulusoy ha otto navi in flotta, quattro ro-ro e quattro rinfusiere, in servizio tra il porto turco di Cesme e Trieste.

Il prossimo proprietario di Ulusoy ha spiegato che dopo l'acquisizione verrà lanciato un nuovo collegamento in Grecia verso Lavrio, incrementate le partenze tra Cesme e Trieste, avviato un collegamento tra Cesme e Tolone e attivata una nuova linea verso l'Adriatico meridionale, la Istanbul-Cesme-Bari.